Realizzare

Ti alzi presto, ma non prima della sveglia, come credevi. Il rito doccia-barba, un pò di problemi per trovare un registratore di qualità nella redazione della Radio. Poi i badge col proprio nome, l’amico che si fa cento chilometri tra andata e ritorno per accompagnarti e si sorbisce pure la conferenza. Le chiacchiere dei relatori, gli appunti, poi si alza dalla sedia per andarsene: scattare in piedi, falcata da centometrista, placcaggio, niente convenevoli. Non ne potrà più di “lei per me è un mito”, “sono emozionato di conoscerla” e “mi fa un autografo?”. Che poi, volendo, ce ne sarebbe da discutere su che importanza dare alla firma di una persona – vezzo della civiltà consumistica. Vabbè. Lui è di corsa. A differenza di quando era in attività. Allestire il microfono, accertarsi che stia registrando, pensare alla domanda da fare, porgere il microfono alla giusta distanza, che non gracchi l’audio. Poi il tuo uomo risponde, sorride timido, ti guarda negli occhi, e tu realizzi: stai intervistando Gianni Rivera. E vorresti chiedergli di tante cose, della rivalità con Mazzola, di Albertosi che voleva strozzarlo, di Gianni Brera, dei 6 minuti giocati contro il Brasile e del definitivo 4 a 3 alla Germania. Però quei fasti sono passati. Oggi parli con un dirigente di Federazione, un signore di quasi settant’anni dalla chioma canuta, e ti attieni al compituccio (unico vezzo concessoti, un riferimento al Pallone d’oro vinto, eoni fa). Ti è bastato parlargli a venti centimetri di distanza, per sentirti felice.

P.s. Dell’intervista a Gianfranco Abete, il Dio della FIGC, taccio. Il politichese applicato allo sport. Non è il mio linguaggio.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...